Amorevolissimevolmente

Il lato divertente dell'essere mamma

La prima battuta non si scorda mai

Oggi mi è tornata alla mente la prima volta che Gio’ mi ha fatto sbellicare dalle risate. Aveva circa 2 anni. Era ora della ninna.

Dopo il bacio della buona notte avevo spento la luce, ma l’avevo subito riaccesa perché avevo sentito la piccola peste sgranocchiare avidamente chissà che cosa.

Con tono preoccupato gli chiesi

Che cosa stai masticando?

E lui, con quel sorriso furbetto che ancora conserva mi fece la sua prima, amorevole, confessione

UNA CACCOLA!

ps Bleah! Bleah! Bleah!

Annunci

Un commento su “La prima battuta non si scorda mai

  1. Amorevolissimevolmente
    17 febbraio, 2010

    Lo so Amanda. No comment!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 gennaio, 2010 da in * Frasi di Giò.

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: